maggio 23, 2014

Brioche "Pangoccioli" con olio evo


Questa ricetta merita un encomio Free Icons. Vi ho postato la foto non appena ho potuto...nel frattempo la metà dei pangoccioli era già sparita! Inutile dirvi il perchè, qui in famiglia siamo tutti golosi, soprattutto di dolci....In realtà per quanto mi riguarda al momento sono a dieta (ahimè) quindi gli "spazzolatori seriali" sono da ricercare altrove Free Icons...ad ogni modo mi piace pasticciare ugualmente in cucina, così, tanto per soffrire e al contempo inebriarmi dei profumi buonissimi che si sprigionano dal forno Free Icons.
Qualche tempo fa cercavo una ricetta di brioches simili ai "Pangoccioli" del Mulino Bianco, ho trovato questa con l'olio evo (lo preferisco di gran lunga al burro in cucina...). L'ho subito "pinnata" nella mia bacheca di Pinterest per tenerla sempre a portata di click e l'ho provata in tanti modi diversi: impastando a mano o col Bimby, con metà dose (sono venuti 8 pangoccioli) e con farine diverse, ho provato anche mischiando farina di farro e farina "0" e sono venuti buonissimi.
La ricetta che vi riporto qui è la stessa che ho trovato sul sito che vi ho linkato e prevede l'uso del Bimby, ho notato che con la farina Manitoba, in effetti, il risultato è migliore, vengono più soffici...ma in fondo è questione di gusti. Provateli e fatemi sapere!

Ingredienti 
500 g. di farina manitoba 
220 g. di latte 
80 g. di zucchero 
60 g. di olio extra vergine d'oliva
2 uova 
25 g. di lievito di birra
1/2 cucchiaino di sale fino 
100/150 g. di gocce piccole di cioccolato 

Preparazione 
Versate nel boccale il latte, lo zucchero, l'olio e il lievito : 10 sec. 50° vel. 3. 
Unite i tuorli, la farina e il sale: 40 sec. vel. 5, poi 1 min. vel. spiga. Lasciare lievitare l'impasto per circa un'ora o meglio fino al raddoppio. 
Trascorso il tempo indicato, aggiungete le gocce di cioccolato che avete messo in congelatore per circa 1 ora. 
Formate delle palline con delicatezza, adagiatele su carta forno, copritele e fatele lievitare ancora fino al raddoppio circa 1 ora. 
Volendo con gli albumi rimasti si può spennellare la superficie. Io l'ho spennellata con rosso d'uovo, un pò di zucchero vanigliato e latte.
Cuocete in forno caldo a 160° (a seconda del forno) per circa 25 min.


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...