gennaio 30, 2012

Idee regalo per mamme: Torta di pannolini fai da te

Lo so potrebbe sembrare un po' sgradevole il pensiero, ma sembra che la torta di pannolini sia un regalo molto apprezzato dalle neomamme e mamme in attesa.
La Diaper Cake e' un idea regalo simpatica e utile da regalare in occasione di una nascita, di un battesimo o, come si usa qui negli Stati Uniti, in occasione delle baby shower. Le baby shower sono le feste organizzate per la mamma prima della nascita del bebe' e...indovinate un po'? Qualche giorno fa' ho avuto la fortuna di partecipare alla mia prima baby shower!
Eravamo un gruppetto di amiche, molte delle quali gia' mamme, riunite a festeggiare Susi. Anche lei gia' mamma e in attesa del secondo figlio, e anche lei alla sua prima baby shower!
...Infatti non vi dico la sua sorpresa nel vedere la famosa torta di pannolini, preparata con tanta cura da Maria e Valentina, gia' esperte di queste tradizioni americane.
Naturalmente non ci siamo fermate qui, ognuna si e' premurata di portare il proprio pensierino e un dolce commestibile...C'erano crostate, muffins, macedonia, cioccolatini e dolcetti, insomma con la scusa ci siamo trattate bene.
La mamma alla fine ci ha lasciato anche un simpatico ricordino fatto con le sue manine...


...una bomboniera a tema con confettini e ciuccetti in plastica. All'interno della confezione c'era anche un metro srotolabile in doppia unita' di misura (inches/cm) per misurare la crescita dei nostri bambini, utile!
Insomma un'esperienza piacevole che consiglio e promuovo a pieni voti!


Tornando alla torta di pannolini, quella che vedete qui e' stata realizzata su tre piani con 90 pannolini circa, ma ce ne sono di diversi tipi in diversi colori e fantasie. Si realizza con pannolini arrotolati e fissati con un elastico, nastrini e decorazioni varie. In questa gallery troverete diversi esempi.
C'e' chi inserisce all'interno anche body, prodotti per l'igiene del bebe', vestitini, ecc. Le torte di pannolini si trovano in vendita online, in negozi specializzati e in alcune farmacie.
Se invece siete propense al fai da te provate a seguire questo video.
E voi che ne pensate di baby shower e torte di pannolini? Avete gia' qualche esperienza?

gennaio 27, 2012

Dolci di Carnevale: Noi le CHIACCHIERE le facciamo cosi'...



Chiamatele come volete: chiacchere, bugie, frappe, cenci, crostoli, gale...bla bla bla, ogni regione "chiacchiera" a modo suo. Le nostre bla bla bla sanno di buono, portano festa e allegria in casa. Una ricetta tradizionale di carnevale semplice e gustosa, non ci dilunghiamo in inutili chiacchiere e passiamo al sodo! Ecco come preparle...


Ingredienti:
500gr di farina "00", 30gr di zucchero vanigliato, 3 cucchiai di zucchero semolato, 100ml di succo d'arancia, 1\2 bicchiere di vino dolce, 1 bicchierino di rum o grappa, 2 cucchiai di burro fuso, 1 uovo, 1 tuorlo, un pizzico di sale, olio per friggere
Procedimento:
1)Disporre la farina a fontana sul tavolo da lavoro, versare al centro lo zucchero semolato e quello vanigliato, l'uovo, il tuorlo, il burro, il liquore scelto, il succo d'arancia e il pizzico di sale. Aggiungere il vino per ottenere una pasta consistente ma morbida.
2)Lasciare riposare per 10 minuti e poi tirare con il mattarello oppure con la macchinetta per la pasta fino a renderla molto sottile.
3)Tagliare con una rotella dentata tante strisce lunghe e strette. Nel frattempo mettere l'olio in una padella.
4)Quando l'olio sarà ben caldo (non bollente altrimenti si bruceranno) friggere le chiacchiere poco alla volta. Appena dorate da ambo i lati metterle su carta assorbente per togliere l'olio in eccesso.
5)Una volta fredde spolverare con zucchero a velo.
Buon appetito!

Letture interessanti:

Ti e' piaciuto l'articolo? Continua la tua lettura di "decorazioni e buffet di carnevale" in questo articolo e di "addobbi e costumi" in quest'altro

gennaio 23, 2012

Idee per la tavola di carnevale: decorazioni e buffet

Ok, costumi e addobbi son pronti. Avete gia' pensato a cosa offrire agli ospiti e a come presentarlo in tavola?
Vi lanciamo qualche idea per decorare in allegria la tavola di carnevale.
1.unpizzicodimagia 2.pianetadonna.it


COLORE! COLORE! COLORE!
Tanti coriandoli, caramelle, ombrellini da cocktail colorati da spargere sul tavolo.
1.alphamom 2.thegoodlifebyerin 3.pianetadonna.it 4.spotlight


...ma anche coni porta dolcetti, palloncini, girandole e mascherine da inserire tra dolciumi e cibi vari!
Le girandole sono molto decorative e divertenti, serviranno di sicuro ad intrattenere i bambini. Qui trovate il tutorial per realizzarle.
Le maschere si possono ritagliare nel cartoncino colorato. Oltre ad essere indossate, si possono usare come decorazioni per il tavolo, spargendole in giro e inserendole nei centro tavola. Basta incollarle a bastoncini di legno per poi infilzarle, ad esempio, nei muffins.
Il pattern da stampare gratis lo trovate qui.


IL BUFFET
Un ambiente allegro e un buon rinfresco sono la garanzia di un party ben riuscito.
Oggi vi proponiamo alcune ricette per il buffet di carnevale.


Bruco panbrioche
Ingredienti:
500gr di farina 00, 100gr di olio, 100gr di latte, 1 cubetto di lievito di birra, 2 uova.
Procedimento:
mettere la farina in una ciotola,fare la fontana e mettere al centro l'olio e le uova. Nel frattempo scaldare il latte dove verrà sciolto il lievito. Mettere tutto nella farina ed impastare. Far lievitare in un luogo tiepido per un'oretta circa. L'impasto non deve risultare molto morbido altrimenti non si potranno formare le palline!
Come formare il bruco
Una volta che l'impasto sara' lievitato formare delle palline di circa 30\40gr (la grammatura è sempre a vostra discrezione...) e unirli a mò di bruco. Per la testa fare una palla un pò più grande di circa 70gr.  Far lievitare ancora per un'oretta e poi infornare a 180°C per circa mezz'ora.     
Il ripieno
I miei suggerimenti per il ripieno sono: stracciatella,prosciutto crudo,rucola e pomodori oppure salmone e ricotta o ancora insalata, prosciutto cotto e maionese.

Rustico
Ingredienti:
500gr di farina 00,150gr di olio,1cucchiaino di sale,acqua tiepida q.b.
Procedimento:
Mettere sul piano di lavoro la farina e formare una fontana, mettere al centro l'olio ed il sale e impastare con l'acqua. L'impasto non dovrà risultare troppo molle. Fatelo riposare per circa un'ora.
Stendere la pasta in due dischi,adagiare nella teglia il primo disco e riempirla a vostro gusto: ricotta e spinaci\prosciutto e mozzarella\carne e piselli\zucchine e prosciutto...
Coprire il tutto con l'altro disco di pasta,punzecchiare la superficie con la forchetta e ungerla d'olio.
Infornare a 180\200°C per 30 minuti circa.

Cornetti farciti salati
Ingredienti per il lievitino:
75 gr di farina 00
75 gr di farina manitoba
90 ml di acqua
10 gr di zucchero
20 gr di lievito di birra (io uso 1 bustina di lievito secco da 7gr)
Procedimento per il lievitino:
Scaldare appena l'acqua e scioglierci il lievito (se è di quello secco attivarlo con 10 gr di zucchero).
In una ciotola unire le due farine e versare al centro il composto di lievito, mescolare e impastare velocemente.
Far riposare il lievitino per circa 1 ora fino al raddoppio, coprendolo con una coperta.

Ingredienti per l'impasto:
175 gr di farina 00
175 gr di farina manitoba
50 ml di acqua
100 gr di burro morbido
2 uova medio-grandi
25 gr di zucchero (35 gr se si è usato il lievito fresco)
10 gr di sale
1/2 bustina di vanillina
Altro:
1 tuorlo (o 2 se volete i cornetti più colorati
Un goccino di latte
Semi si sesamo
Procedimento per l'impasto:
In una ciotola unire le due farine e la vanillina, versare al centro il burro morbido, l'acqua, le uova, lo zucchero e il sale
Impastare gli ingredienti per qualche minuto, prendere il lievitino e metterlo al centro dell'impasto lavorando i due impasti  per circa 10 minuti fino a farli amalgamare del tutto. Far lievitare il panetto, coperto dalla coperta per 1 ora e 45 minuti circa.Come si realizzano i cornetti.Se si vogliono formare 16-18 cornettini dividere in 2 l'impasto, altrimenti lasciare l'unico pezzo.1)Formare un disco, schiacciando il panetto delicatamente con un mattarello e dividere in 8 triangolini (basta sezionare dal centro per ottenerli).
2)Allungare la punta di ogni triangolo
3)Arrotolare fino ad arrivare alla punta, facendo in modo che la punta non termini sopra ma sotto il cornetto
4)Adagiare ogni cornetto su una teglia rivestita da carta forno e far riposare ancora 30 minuti, dentro il forno spento
5) Sbattere un tuorlo con un filo di latte e spennellarlo sulla superficie dei cornetti
6) Spolverare i semi di sesamo
Cuocere in forno, già caldo, a 200°C per 35-40 minuti fino alla totale doratura.Una volta freddi vanno farciti a vostro piacimento: salsa tonnata, insalata russa, ricotta e salmone....
Ecco fatto! E per quanto riguarda i dolci vi consiglio di provare la pasticceria secca proposta nell'articolo sui Biscotti al burro. Buon divertimento!

Letture e approfondimenti:


&

gennaio 21, 2012

Idee per carnevale fai da te: addobbi e costumi

Siamo in clima di carnevale, e' ora di pensare a qualcosa di divertente e colorato.
Abbiamo creato una raccolta di ispirazioni e progetti per un carnevale fai-da- te easy ed economico.
Se avete intenzione di improvvisare o partecipare ad un party a tema bisognera' preparare addobbi, buffet e costumi.


Incominciamo dal costume...
Per un simpatico costume di carnevale con tanto di accessori non e' necessario spendere una fortuna! E poi perche' ripiegare su costumi preconfezionati quando potete farveli da soli in poco tempo?


Ci e' piaciuta troppo questa idea tutta colore e allegria! Realizzarla e' semplicissimo, basta procurarsi i palloncini nei colori desiderati e attaccarli  dall'estremita' sui vestiti con spille da balia.
Nel primo caso sono stati utilizzati palloncini lunghi, quelli usati per riprodurre piccoli animaletti per intenderci.
Nel secondo caso l'intento era quello di riprodurre dei grappoli d'uva. Come tocco finale di puo' aggiungere un cappellino a mo' di picciolo e un colletto di feltro verde, o se volete anche del cartoncino.


E il coccodrillo [di carta] come fa?
Un simpatico costume da realizzare riciclando buste di carta e scatoli di cartone. La guida fotografica la trovate qui.


E che mi dite di questa fanciulla con la coda di pesce?
Per realizzare questo costume sono stati usati dei sacchetti per i rifiuti bianchi, nastro adesivo, fogli di alluminio e pirottini per muffins bianchi e argentati. Tutti gli step per la realizzazione li trovate qui.


Anche la casa fa festa!
Qualche addobbo al soffitto e rimarranno tutti col naso in su...
In questo caso sono state appese al lampadario delle striscioline di carta crespa colorata. Questa e altre idee carine le trovate qui.


Qualche addobbo da appendere:
Festoni e ghirlande da creare col cartoncino colorato e rigorosamente con l'ausilio dei bambini naturalmente...
1. Spirali di carta {su mammagiochiamo} 2. Festone a catena {on craftideas} 3. Festone con forme varie {on creativejewishmom}


...e per addobbare la tavola? stay tuned! nel prossimo articolo si parla di decorazioni e ricette per il buffet!
Intanto eccovi qualche lettura interessante sull'argomento:

gennaio 18, 2012

Pasticceria artigianale fatta in casa: I biscotti al burro in 3 varianti

Finalmente e' giunto il momento tanto atteso: oggi con grande piacere vi presento la nuova contributor di What happens in a creative mind.
Non usero' mezzi termini, lei e' una bravissima creativa nel suo campo, la cucina.
Graziana e' una mia carissima amica, le sono enormemente grata perche' mi ha dato moltissimo. Mi ha sempre aiutata quando ne ho avuto bisogno e sono sicura che potra' dare tanto anche attraverso questo blog.
Una delle cose che le riesce davvero bene sono i dolci. Ho avuto tante volte la fortuna di apprezzarne la bellezza e soprattutto la bonta'. Gli ingredienti che utilizza sono assolutamente genuini e spesso prodotti in casa, per cui ci si puo' fidare ciecamente. Ovviamente ho affidato a lei la preparazione dei dolci del mio matrimonio, e di diversi buffet dolci e salati in tante altre importanti occasioni della mia vita.
Benvenuta Graziana, ora tocca a te addolcirci un po' la vita...
Erika




Ringrazio con piacere Erika per avermi dato questa opportunità...mi piace tanto pasticciare in cucina e ovviamente ho trovato una persona splendida come cavia...
Lei e la sua famiglia si sono sempre prestati a provare tutto quello che preparo, tanto che alla fine mi sono guadagnata il soprannome di "zia biscottina" ...:-)!
Spero che insieme riusciremo a soddisfare ogni esigenza e ogni palato...e che l'avventura abbia inizio!





...Vorrei iniziare con una ricetta che fara' felice grandi e piccini. Si tratta di biscotti al burro che lasciano largo spazio alla personalizzazione. Possono essere preparati per la merenda, rallegreranno le vostre feste e sono buonissimi da gustare col te'!


RICETTA
Vi lascio tre varianti:
1) 230gr di farina, 20gr di cacao amaro, 50gr di fecola di patate, 75gr di zucchero, 180gr di burro, 2 tuorli              
2) 3 tuorli di uova sode, 125 gr di farina, 150gr di burro, 75gr di zucchero, 125 gr di fecola di patate, un pizzico di sale, una bustina di vanillina    
3) 300gr di farina, 250gr di fecola di patate, 2 uova, 250gr di burro, una bustina di vanillina, 150gr di zucchero, una bustina di lievito per dolci.


PROCEDIMENTO
Miscelare la farina con la fecola, il lievito (dove'è segnato), il cacao (dov'è segnato) e lo zucchero.
Formare sul piano di lavoro una fontana e amalgamare l'impasto con il burro ammorbidito e tagliato a pezzettini. Unire i tuorli o le uova intere (a seconda della ricetta scelta).
Impastare e formare una palla, avvolgerla nella pellicola e farla riposare in frigo per circa mezz'ora.
Stendere la pasta con uno spessore di circa 1\2 cm e ritagliare i biscotti nelle forme desiderate.
Metterli sulla placca da forno e cuocerli a 180°c per circa 10-12 minuti.
Una volta freddi decorarli a piacere con cioccolato sciolto, granella di zucchero, con marmellata o con crema di nocciole.
Ecco fatto! ...e mi raccomando fatemi sapere il risultato!


Per approfondire:


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...