ottobre 22, 2012

Espositori fai-da-te: L'albero porta gioielli


L'albero porta gioielli l'ho sempre desiderato. Non un semplice contenitore, perche' quello ce l'ho gia', ma una vera e propria sagoma stilizzata di un albero da appendere alla parete della stanza da letto.
Da bambina giocavo con una riproduzione di un alberello in vaso, realizzato con fil di ferro intrecciato a fiori e foglie in vetro. Probabilemente lo ricorderete perche' credo fosse abbastanza diffuso all'epoca come oggetto d'arredo. Ad ogni  modo, non so che fine abbia fatto quello di mia madre, ma mi e' rimasto nella memoria e ha influito indubbiamente nell'ispirazione di questa creazione. Per altri versi, come avrete notato, somiglia a "l'albero della vita" di Gustav Klimt, di cui posseggo ovviamente (vedi articolo correlato) il poster acquistato su amazon.
Tornando al mio porta gioielli dalla forma arborescente, da desiderio si e' tramutato in necessita' quando ho visto crescere esponenzialmente nel corso degli anni la mia collezione di bijoux handmade. La scatola portagioie e' diventata troppo piccola!
Volevo un espositore da muro che mi permettesse di avere tutto a vista per scegliere in tutta facilita' cosa indossare. Qualcosa che non fosse troppo oneroso in termini di tempo ed economici. L'ho costruito intrecciando filo d'alluminio per fioristi, leggero ma al tempo stesso resistente, e filo di rame laccato per rinforzare alcune giunture.
Sinuosi riccioli si diramano dalla struttura portante centrale, serviranno da ganci per collane, orecchini, bracciali e anelli. Finalmente ogni gingillo e' al suo posto, che soddisfazione.

2 commenti:

  1. Non sono una fan degli espositori perché non mi piace mettere i gioielli in vista, ma il tuo è davvero bello.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...