novembre 30, 2011

#2 Decorazioni di Natale fai-da-te: guida per realizzare l'alberello stilizzato

Nel post precedente vi avevo mostrato il mio mini albero che usero' come centro tavola durante le festivita' natalizie.
Oggi vi posto come promesso la guida per realizzarlo. Vi chiedo scusa se le foto non saranno delle migliori, ma ho lavorato in condizioni di luce non proprio ottimali.
 

Materiali e fasi di realizzazione:

Per realizzare questo alberello ho utilizzato del materiale facilmente reperibile nei negozi per fai da te.
Come base potete usare una forma conica abbastanza rigida. La mia e' in spugna per fioristi ed e' alta 20cm, ma anche il polistirolo o il cartoncino puo' andare bene.

Vi occorrera' inoltre: feltro (o pannolenci) nei colori a scelta, filo metallico colorato, perline o paillettes, colla vinilica, forbicine e un filato per ricoprire la base. Io ho usato del cotone bianco e verde di un paio di mm di spessore.


Per lavorare piu' velocemente potete utilizzare due fili anziche' uno. Si possono usare anche due tipi di filati diversi (per colore o tipo) per creare un effetto non omogeneo. Io ho usato gli estremi dello stesso gomitolo.

novembre 23, 2011

#1 Decorazioni di Natale fai da te: l'alberello stilizzato

Ci risiamo, ieri son stata di nuovo al Walmart e come al solito non potevo evitare di passare dal reparto crafts.
Non so in Italia, ma qui negli Stati Uniti c'e' atmosfera di festa gia' da tempo e quest'anno la stiamo vivendo con largo anticipo...praticamente hanno allestito tutto subito dopo Halloween!
Ci sono decorazioni in ogniddove e anche i reparti crafts dei negozi sono stracolmi di idee DIY (do-it-yourself) visto che per gli americani e' d'obbligo il fai-da-te.


Tra basi di ogni genere, fiori finti, sassolini colorati, glitter e perline ho scovato una forma conica in spugna per fioristi e ho pensato che facesse al caso mio.



Con materiali abbastanza economici che mi avanzavamo da altri lavori ho realizzato questo alberello un po' bizzarro


dove le palline sono pom-pom di lana e le decorazioni cerchi concentrici in feltro


sapete quanto mi piacciono le spirali, e ovviamente non potevano mancare in questo lavoro...

novembre 20, 2011

Orecchini ad uncinetto: la mia versione in argento e prugna




E' definitivo, Capitan Uncino mi ha stregata col suo attrezzo. Qualche post fa, vi avevo raccontato dell'acquisto del mio primo uncinetto al Walmart, un 5mm, che per iniziare mi e' sembrato buono... da allora ne ho comprato qualche altro (2, 6.5 e 10 mm) e ho gia' fatto qualche esperimento: una copertina, un cappellino in cotone per me, una fascia per capelli da bimba, un copritazza, delle decorazioni per l'albero di Natale e questi orecchini...


Quando da Michaels ho visto questo filo di cotone argentato con effetto un po' glitter mi si e' accesa la lampadina, mmm...perche' non realizzare qualche fiorellino a crochet da abbinare alle mie perle al lume?
Il color prugna, molto scuro e tipicamente invernale, diventa un po' meno "serio" se abbinato a trine d'argento...



non poteva mancare il filo conduttore delle mie creazioni, le spirali.

novembre 04, 2011

Viaggio virtuale nei Craft stores americani: Michaels

Uno dei negozi di arts and crafts piu' noti degli USA, Michaels, ha come sottotitolo esplicativo "Where creativity happens".


E in effetti, una volta entrati nel negozio si viene risucchiati in un vortice di creativita', difficile astenersi dall'acquisto!


...ed e' facile riempire il carrello!

Quando ci andai la prima volta, credevo di aver trovato il paradiso in terra.


All'epoca avevo iniziato da pochissimo la creazione dei primi gioielli. Gli scaffali stracolmi di articoli mi fecero quasi un effetto di disorientamento: "oh guarda c'e' questo, uh ma quest'altro mi manca! accidenti ma questo e' bellissimo...uh ma quale prendo? mmm..tutti, li voglio tuttiiiii!!!" mio marito mi guardava spaventato, temeva che svuotassi il portafogli, un consiglio: se vi capita, non ci andate con i mariti! ahahah :D

 
Comunque quel di' ho resistito, e' stata dura eh, comprai giusto l'occorrente per cominciare la mia avventura. Inutile dire che poi al mio ritorno in Italia, fu difficile reperire gli stessi materiali, eppure si trattava di semplice filo d'alluminio laccato!

ehi, per caso vi serve della carta da regalo?



A distanza di pochi anni non e' cambiato molto, qualche novita' in piu' e tanti stimoli per creare. Il negozio e' abbastanza fornito in quasi tutti i settori: materiali per dipingere, tessuti, filati, scrapbooking, seasonal (Natale e altre festivita'), perle e componenti bjoux, fiori, cornici, decorazioni di ogni genere, l'elenco sarebbe lunghissimo....


...un intero reparto dedicato alla linea della piu' famosa creativa americana, Martha Stewart!



Insomma se conosci Michaels, non lo eviti! e se provi ad evitarlo, per il bene del portafogli e del marito preoccupato, loro ti inviano coupon con sconti del 40%-50%...


e organizzano periodicamente dei corsi gratuiti nei diversi campi...


E se poi hai difficolta' a seguire i corsi di persona puoi sempre prendere spunto dai progetti online...

Stay tuned, nelle prossime puntate altri negozi per craffettari shopaholic come me...  ;)
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...