ottobre 17, 2011

Progetti facili per i bimbi: le decorazioni in carta per Halloween

Dopo l'art attack di stamattina mi sembra di esser ringiovanita di almeno 25 anni, come ai tempi dell'asilo, quando con forbicine, colla e cartoncino facevamo i nostri lavoretti...vi ricordate? Perlomeno il mio umore e' migliorato e soprattutto quello di Gaia che continuava a gridare " bei, bei, bei" puntando il ditino sulle sagome attaccate alle finestre.

Siamo in clima di Halloween, e da queste parti (Houston, TX) si vedono tante decorazioni in giro gia' da un paio di settimane.

Qualcuna raffinata...




qualcun'altra simpatica...


MOLTE altre esageraaaate...



quanto tempo e impegno ci avranno messo secondo voi per addobbare il giardino cosi'?! O_o


Cosi' mi son lasciata contagiare (solo un pochino eh...) con la scusa della bambina ahahah :D
Ho realizzato qualche mostriciattolo per decorare le finestre, non disponendo di un giardino da addobbare con un'enorme vascello pirata fantasma...


credetemi, qua si vede davvero di tutto! (e aspettate che vi mostri le decorazioni di Natale...)
 
Dicevo, ho realizzato formine complicatissime che farebbero impallidire anche Giovanni Muciaccia! certo, come no...eh eh :)))




troppo DISCRETO per gli standard americani eh?

Comunque per chi volesse cimentarsi nella realizzazione di queste formine per intrattenere i bambini (si si vabeh, ancora questa scusa...) vi lascio gli ingredienti per il divertimento: cartoncino colorato (arancio, bianco e nero), matita, pennarello, forbici, colla, nastro adesivo e fantasia!
volete qualche ispirazione? eccovi serviti.


Buon art attack di Halloween!



16 commenti:

  1. Io odio Halloween con tutta me stessa!

    RispondiElimina
  2. allora avrai messo sicuramente una nave pirata nel tuo giardino! ;)

    RispondiElimina
  3. Erika complimenti..che bel blog ricco di idee....grazie per queste decorazioni di halloween, le userò sicuramnete...anche perchè il 29 nel mio paese organizzo pure una festa per i bambini!!
    grazie
    ciao ciao

    RispondiElimina
  4. però si vede che questa festa è la loro...

    RispondiElimina
  5. Ciao Erika, è da un pò che non passo da te.. e mi sono persa un sacco di cose!!!
    Perdonami!!!
    Queste decorazioni sono carinissime e mi hanno colpito un sacco quelle gambe che escono dal giardino!!
    Deve essere davvero strano vivere quell'atmosfera.. da noi non c'è.. e sinceramente non è che mi dispiaccia.. forse bisognerebbe spostarla di una settimana, perchè per chi è credente quella sera rappresenta qualcos'altro, altro che streghe!
    Comunque ti abbraccio e ti ringrazio per essere passata da me. Un bacio
    CriCri

    RispondiElimina
  6. si sono daccordo, e' una festa che non ci appartiene e in effetti dal loro punto di vista le nostre imitazioni sono ridicole...ma alla fine anche qui si sta perdendo un po' la tradizione piu' anglossasone delle maschere mostruose. Si sta trasformando piu' in carnevale, si vedono bimbi in giro vestiti in qualsiasi modo, orsacchiotti, zucche, fiori ecc.

    RispondiElimina
  7. In questa festa (come in tutte) credo che il divertimento stia proprio nei preparativi. E gli americani in questo periodo cominciano a barcamenarsi tra varie feste a cominciare da halloween.

    Te si vede che sei italiana, eheheheh....vai tranquilla, del resto la sobrietà nello stile ci contraddistingue nel mondo :))

    A presto! :)

    RispondiElimina
  8. Ciao! Sono diventata tua follower ^_^
    Semplici ma efficaci le tue decorazioni di Halloween, mi piacciono!
    Io non ho ancora iniziato a creare per questa festa, nonostante abbia un sacco di idee che mi ronzano intorno!!! Devo sbrigarmi!!!
    Un abbraccio
    Claudia

    RispondiElimina
  9. Ciao! Grazie di essere passata da me :) e cavoli quanti preparativi per Halloween! Anch'io dovrei darmi da fare con i miei piccoli...prenderò qualche idea! A presto...Tamara

    RispondiElimina
  10. ciao Erika!!! Si sono d'accordo con chi dice che è una festa che non ci appartiene..ognuno dovrebbe tenersi strette le proprie tradizioni...ma certo paese che vai usanza che trovi, le usanze locali vanno rispettate....poi l'importante è che tu ti sia divertita...
    grazie per la tua visita e per il tuo bel commento
    ciao Grazia

    RispondiElimina
  11. Tutte le volte che mi ritrovo a guardare l'operato creativo degli americani, rimango a bocca aperta! I dolci sono un balsamo per gli occhi: coloratissimi e invitanti (sono altrettanto buoni?); anche queste decorazioni per Halloween sono stupende! La tua bimba si sarà sicuramente divertita un mondo e immagino anche te! :D

    P.S.: ma lo sai che la mia iscrizione a FB la devo a te?! :*

    RispondiElimina
  12. Alex i dolci saranno pure invitanti a guardarsi, ma in quanto a bonta' ho ancora diversi dubbi, saranno bravi con le decorazioni ma in cucina li battiamo tutti noi! ahahah :D P.S. sto pensando di chiedere delle commissioni a fb per ogni cliente che da ora in avanti gli portero'... :) ti ringrazio, cara ;)

    RispondiElimina
  13. Bello! adoro decorare la casa per le feste...proverò sicuramente a fare alcuni dei tuoi decori come zucche e fantasmi da attaccare alla parete...troppo divertente!! grazie per gli spunti!! baci Erica

    RispondiElimina
  14. E pensare che è una festa che affonda le radici in Europa :D

    RispondiElimina
  15. ...eccomi ch ebelle le tue preparazioni per hallowen ciaooo patrizia Luciano

    RispondiElimina
  16. ciao @Patrizia grazie per esser passata. @birba sono abbastanza semplici e veloci, percio' vai con l'art attack! :D @Mairi che dire...l'europa e' il punto di partenza dell cultura americana, e come al solito poi la "personalizzazione" puo' portare anche all'esagerazione

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...