settembre 15, 2010

Prime esperienze di lavorazione del vetro - My first torching days


Ora che le temperature iniziano a scendere, diventa più piacevole sedersi davanti al cannello, dove ormai da giorni mi diletto con la lavorazione del vetro al lume. Certo agosto non è esattamente il mese migliore per iniziare, per cui procedevo a rilento, ma avendo atteso a lungo la voglia di provare era più forte del caldo. Dopo mesi di ricerche e reperimento di materiali, mi sono bloccata a causa della gravidanza. Poi man mano che la piccola cresceva, ho cominciato a ritagliarmi qualche spazietto per me e ora rieccomi qui, riprendo da dove avevo lasciato per tornare a parlare di ciò che più mi appassiona.
La lavorazione del vetro mi ha affascinato dalla prima volta che ho guardato da vicino una perla lavorata a mano. E' difficile immaginare quanto tempo e impegno ci vuole per crearne una, fin quando non si prova o quantomeno non si assiste alla realizzazione dal vivo. In questa foto si vede una fase della lavorazione e parte dell'attrezzatura usata. Per chi fosse interessato ad approfondire può trovare altri articoli nella sezione "lampwork" del blog.


ed ecco alcune creazioni, dalle più semplici...


alle più colorate


beh ovviamente vi evito le primissime perle dalle forme a dir poco fantasiose, quelle si che sono divertenti (e credo che finiranno come "decorazioni" per i vasi delle piante...) ahahah :D

11 commenti:

  1. Però, che lavoro, le perle sono bellissime!
    Baci
    Rosa

    RispondiElimina
  2. grazie Rosa, sei sempre molto carina :*

    RispondiElimina
  3. sono anni che ammiro le perle create con questa tecnica! sognando un giorno di possedere un cannello godrò della tua esperienza e dei tuoi lavori!! a presto rac

    RispondiElimina
  4. complimenti, sono molto belle

    RispondiElimina
  5. @ Rachele: felice di esserti utile, quando vuoi chiedi pure! ho guardato il tuo blog, quante cose carine ^.^
    @ Serena: grazie, ho visto che hai la passione per il wire come me, non vedo l'ora di vedere i tuoi esperimenti con i nuovi fili ;)

    RispondiElimina
  6. già, peccato che non ho il tempo di fare nulla....ho in mente tante cose.....che non realizzo! accidenti al lavoro ....

    RispondiElimina
  7. ciao, ho appena visitato il tuo blog... sei bravissima!!
    sai fare cose davvero stupende! ti ho trovata cercando consigli e suggerimenti per quanto riguarda l'uso del feltro... mi son avvicinata da poco a questo mondo fantastico, purtroppo però non ho molto tempo da dedicarvi! son finita sul tuo blog e ho visto le decine di cose che sei capace di fare.. complimenti! tornerò a rifarmi gli occhi..
    Sunnina

    RispondiElimina
  8. Ciao Sunnina, grazie sei molto gentile, a breve posterò qualche nuovo spunto sul feltro. A presto! :)

    RispondiElimina
  9. Accipicchia, ce l'hai fatta!!!!
    Sapevo che era il tuo sogno e devo dire che sei molto portata!
    Immagino sia davvero un lavoro laboriosissimo e di precisione. Bello che lo dici, spesso le persone pensano che fatto a mano= roba da pochi soldi fatta davanti la tv a tempo perso ;-O
    Un bacio grande, Cathy

    RispondiElimina
  10. ma che meraviglia queste tue perle...non mi sono mai interessata a questo tipo di creazioni, ma mi hai fatto venire voglia! Mi leggo subito i tuoi post a riguardo! davvero complimenti, sono felice di aver scoperto il tuo blog!^_^
    a presto.
    barbara

    RispondiElimina
  11. sono magnifichi lavori queste perle cosi belle e uniche complimenti per bravura e per pazienza lili un bacio

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...