dicembre 21, 2009

Calendari artistici 2010 gratis! - Free Artistic Calendars

Il nuovo anno è ormai alle porte, bisognerebbe aggiornare agende e calendari! io personalmente non riesco a farne a meno per organizzare le mie giornate e gli appuntamenti, e poi se ne trovano di così belli e decorativi in giro che quasi dispiacerebbe imbrattarli di inchiostro :) Ne ho scovati alcuni carinissimi in rete, colorati e artistici, in versione stampabile oppure da utilizzare come sfondi del desktop.

Versione stampabile designed by Erika from Gleaux




Versione mini, personalizzabile con le proprie foto e stampabile (by Shutter Sisters)




Versione compilabile a mano con soggetti di piante carnivore!



Versione  stampabile by Scrapbook Inspirations


E infine vi lascio con una versione digitale di Kellie Medivitz da scaricare come wallpaper per il desktop



...e con il mio augurio di ***Buone Feste e felice 2010!***

dicembre 08, 2009

Vendere sul web: le guide su Etsy


L a vendita di bigiotteria e di creazioni handmade può avvenire per via diretta, ai mercatini o ai negozi, oppure comodamente online. Nel web si trovano diverse guide, molte delle quali in inglese, che spiegano come muoversi in questo settore. Organizzare al meglio un proprio sito con negozio virtuale o approntare la vendita su piattaforme come Etsy, Dawanda, Artfire, ecc. non è così semplice, chi l'ha provato lo sa, anche perchè la concorrenza è fortissima, soprattutto sulle piattaforme internazionali, e spesso bisogna saper scegliere anche il sito giusto. Ad esempio in base alla mia esperienza, ebay non è il luogo giusto per vendere i prodotti del nostro settore, per cui bisogna rivolgersi a siti specializzati nell'handmade dove gli oggetti acquistano il loro giusto valore. Per ora non esiste ancora nel panorama italiano un sito del genere, o meglio si vocifera sia in fase di realizzazione e sarà ben presto preso d'assalto da creativi che per ora sono costretti a rivolgersi altrove. Silvia, una creativa italiana che realizza nel suo "Atelier del Riuso" bigiotteria in carta, ha creato un utile guida dove detta "le regole d'oro" per chi fosse interessato alla vendita sulla piattaforma internazionale Etsy. Nel suo blog potete trovare il link per richiederla gratuitamente.

dicembre 07, 2009

Decorazioni di Natale: la guida per realizzare le palle in tessuto


Le mie decorazioni natalizie quest'anno si tingono di blu! negli ultimi giorni mi sono dedicata ai pupazzetti in feltro e alle sfere luccicanti da appendere al soffitto.
Per queste ultime son riuscita a prepararvi anche il tutorial.

Cosa vi occorrera':
-Palle in polistirolo, io ho usato 3 sfere dal diametro di 20, 10 e 7 cm.
-Tessuto per rivestire le palle, anche scampoli avanzanti andranno benissimo
-forbici, colla a caldo, pennarello, taglierino, perline, nastri e paillettes


Procedimento:
Disegnate 4 spicchi sulla sfera, disposti simmetricamente rispetto al centro, e incideteli con il taglierino.

Non e' necessario incidere troppo in profondità, basta affondare nel polistirolo di qualche millimetro.


Tagliate il tessuto a rettangoli, in modo tale che abbiano dimensioni sufficienti a ricoprire la superficie dello spicchio.


Con l'ausilio di una lima per unghie( o con il bordo non tagliente del taglierino) inserite i bordi del tessuto nelle incisioni.
Tagliare l'eccesso di stoffa con delle forbicine per unghie e nascondere le imperfezioni nelle fessure aiutandosi sempre con il taglierino o la limetta.

Nel caso dovessero formarsi delle pieghe nella parti più strette dello spicchio (ciò potra' dipendere anche dal tipo di stoffa utilizzato) tagliatele e unite i bordi incollandoli sulla superficie della sfera con la colla.



Dopo che avrete completato tutti gli spicchi nascondendo le imperfezioni, la superficie resterà uniforme e potrà essere decorata a piacimento con le perline e i nastrini usando la colla a caldo.
Se volete appendere le palle al soffitto non dimenticate di praticare un foro nella sommita' della palla dove andrete ad inserire il gancio.

Ornamenti natalizi in feltro e lana infeltrita

E cco, finalmente ho un pò di tempo per postare le mie decorazioni natalizie. Sono ornamenti per l'albero che ho confezionato utilizzando ritagli di feltro, pannolenci, nastrini, paillettes, bottoni e lana infeltrita.

La lana infeltrita è un ottimo materiale che ho scoperto negli ultimi tempi. Può essere utilizzato al posto di feltro e pannolenci per realizzare pupazzetti e decorazioni.
Io avevo dei vecchi maglioncini che risalgono ai miei primi mesi di vita, pensate un pò, ormai bucati e mezzi infeltriti. Ho deciso di riciclarli e riconvertirli in pupazzetti in modo tale che, affettivamente parlando, non sia costretta a separarmene...
A molti di voi sarà capitato di vedere infeltrito un indumento di lana dopo un lavaggio, aihmè, sicuramente fatto con un programma sbagliato! e si, perchè il processo di infeltrimento si ottiene lavando a temperature e/o a centrifughe troppo elevate, per cui basta ripetere questi stessi processi "sbagliati" per ottenere la lana infeltrita riciclata.
Il lavoro è rifinito col tipico punto a festone, che potrete riprodurre seguendo questo utilissimo tutorial.
Ecco il risultato


Non sono simpatici?
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...