marzo 09, 2015

CROSTATA PRIMAVERA con crema pasticcera, amarene e noci

Buongiorno e buon inizio settimana a tutti!
Oggi vorrei mostrarvi il dolce che ho preparato ieri in occasione del pranzo domenicale nonché Festa della donna. L'ho chiamata CROSTATA PRIMAVERA perché sia da auspicio per l'arrivo della stagione più mite, non so voi ma qui non ne possiamo più di questo freddo!

Per la base di pasta frolla ho usato la mia super collaudatissima ricetta, che trovate qui, l'unica differenza è che ho usato lo zucchero di canna al posto di quello semolato e devo dire che il risultato è stato ugualmente buono (e sicuramente più sano)! Poi secondo me il profumo di amarene e limone abbinato al sapore delle noci leggermente tostate e alla cremosità della farcitura la rendono davvero gustosa, sono davvero molto soddisfatta del risultato...Free Blinkies che dite sono stata abbastanza convincente? Provatela e saprete dirmi!Free Smileys

Prima di tutto vi consiglio di preparare la crema per la farcitura. Le dosi che vi lascio sono per la quantità sufficiente per riempire la crostata.
CREMA PASTICCERA AL LIMONE:
-250 ml di latte
-75 gr di zucchero
-25 gr di farina 0
-1 tuorlo
-buccia di limone biologico e/o vanillina

Mescolate in una ciotola lo zucchero, la farina e il tuorlo d'uovo con un pò di latte fino ad ottenere un composto cremoso e senza grumi. Aggiungete il restante latte continuando a mescolare, e infine la buccia del limone e/o la vanillina. Trasferite il tutto in un tegame e cuocete a fuoco medio mescolando continuamente finché la crema non si addensa. Appena notate l'addensamento spegnete il fuoco e mescolate ancora per un minuto, finché la crema non risulterà liscia e senza grumi. Lasciate raffreddare.
Nel frattempo preparate la pasta frolla. Prelevate la quantità occorrente per riempire lo stampo, il mio a forma di cuore misura 27x25 cm ca. Farcite con la crema pasticcera e inserite qua e la le amarene sciroppate secondo i vostri gusti, io ne ho messe un paio di cucchiai. Infine adagiate sulla superficie delle striscioline di pasta frolla intrecciate e qualche gheriglio di noci.
Infornate a 180° C per 35-40 minuti, finché la crostata non risulterà dorata. Lasciate raffreddare completamente e spolverizzate la superficie con lo zucchero a velo. Buon appetito!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...